Desktop Remoto per Raspberry Pi

Raspberry Pi 3 nel suo case originaleCome abbiamo visto nei precenti articoli, Raspberry Pi 3 Model B è un single board computer che offre discrete prestazioni, dimensioni minime, connettività Bluetooth, WiFi ed Ethernet, un costo aggressivo e silenziosità. Non avendo necessità di parti in movimento come ventole e hard disk meccanici, ed un consumo massimo ridotto, si presta ad essere posizionato in qualsiasi luogo, inclusa la camera da letto, ed essere acceso 24/7 senza creare disturbo. Ricordiamo che il processore al suo interno è un Quad Core ARM Cortex A53 (ARMv8) funzionante ad un clock 1.2GHz, e dispone di 1 gigabyte di RAM a 900MHz, quasi il doppio rispetto al Raspberry Pi 2 Model B. Grazie al  SoC BCM2837, fabbricato con processo produttivo a 28nm, riesce a tenere a bada calore e, appunto, consumi. Perchè quindi non utilizzarlo in remoto, magari da cellulare o tablet, per effettuare operazioni quali download di file torrent o piccolo server file/web casalingo? E’ anche possibile installare EmonCMS per avere un Cloud per il monitoraggio di temperature o consumi/produzione di energia elettrica.

Dopo aver installato Raspbian in modalità headless, vediamo quindi come installare un server di Desktop Remoto per Raspberry Pi.

Leggi tutto “Desktop Remoto per Raspberry Pi”