Installazione di motionEye su Raspberry Pi

Ciao a tutti! Oggi andremo ad effettuare l’installazione di motionEye su Raspberry Pi. Prima di tutto, però, andremo a scoprire cos’è.

Panoramica

motionEye è, a detta dell’autore, un frontend per motion, ovvero un demone altamente configurabile per il monitoraggio di molti tipi di segnali video.

motion ci permette di:

  • Creare video o salvare immagini dei movimenti
  • Ottenere lo stream dalle telecamere
  • Invocare script quando viene rilevato del movimento
  • Effettuare il log dei movimenti in diversi tipi di database
  • Effettuare mascherature per privacy e rilevamento di movimento altamente personalizzate

Ed inoltre è compatibile con moltissimi device, tra cui:

  • Webcam V4l2
  • Schede di cattura video
  • Telecamere IP con HTTP, RTSP e RTMP
  • File statici tramite V4l2 loopback
  • Pi camera

motion è disponibile a questo link.

motionEye, quindi, ci offre un sistema per utilizzare motion in maniera molto più semplice ed immediata, tramite accesso ad un server web.

Installazione di motionEye

Prima di tutto abbiamo bisogno di scaricare l’immagine per Raspberry Pi (disponibile in varie versioni) da questo sito. Procediamo alla copia su microSD come abbiamo visto per Raspbian Stretch nell’articolo dedicato, quindi utilizzando Win32DiskImager.

Una volta terminata la copia dell’immagine di motionEyeOS sul nostro supporto, inseriamolo nell’alloggiamento su Raspberry Pi e colleghiamo cavo ethernet (è possibile utilizzare il WiFi modificando il file wpa_supplicant.conf) e alimentazione.

Attendiamo qualche minuto senza riavviare o spegnere Raspberry Pi, e accediamo al webserver creato da motionEye. Se non abbiamo impostato un indirizzo IP statico possiamo utilizzare nmap, ZenMap o l’applicazione Fing.

Inseriamo come nome utente admin e lasciamo vuoto il campo della password per accedere alle pagine di configurazione e visualizzazione di motionEye.

Installazione di motionEye - Login

Configurazione di una telecamera D-Link

Per procedere alla configurazione dei una telecamera abbiamo bisogno del link al suo flusso video (o Jpeg). Io ho utilizzato questo sito, che offre i percorsi per moltissimi modelli di telecamere IP. Per la telecamera che sto configurando ora, la D-Link DCS- il link al Jpeg è:

Link al flusso della telecamera

Siamo quindi pronti per aggiungere la telecamere su motionEye: facciamo click sull’hamburger in alto a sinistra:

Installazione di motionEye - Settings

Nel menu a tendina appena comparso scegliamo Add Camera.

installazione di motionEye - add camera

In questa nuova finestra selezioniamo Network Camera nel campo Camera Type e inseriamo il link appena recuperato, inserendo l’indirizzo IP della telecamera.

installazione di motionEye - form network camera

Completiamo il form con Username, Passowrd e nome della telecamera e premiamo ok.

Per questo articolo abbiamo concluso, vedremo nelle prossime settimane come configurare ulteriori parametri!

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.